FANDOM


Grey Child
GreyChild
Il Grey Child occupa la scuola e attacca con il suo coltello affilato
Altri nomi
Demon Child
Debutto
Silent Hill
Altre apparizioni
Silent Hill: Book of Memories
Silent Hill film
Salute
Bassa
Luoghi
Vicoletto (versione americana)
Scuola Elementare Midwich (versione americana)
Parco Divertimenti Lakeside (versione americana)
Sala da Bowling (film)
Armi
Coltello
Attacco
Pugnalata
Mani nude (film)

Il Grey Child assomiglia a un bambino. E' un mostro dotato di coltello che popola la Scuola Elementare Midwich nel gioco Silent Hill, e appare anche nel film Silent Hill. Si trova solo nella versione Nord Americana, e non appare nella versione europea e giapponese, dove è stato rimpiazzato dal Mumbler.

CaratteristicheModifica

Harrygc

Harry affronta i Grey Child

Piccoli, come i Mumbler, queste creature popolano la scuola e i vicoli delle strade nell'Otherworld di Silent Hill. Camminano velocemente e attaccano in gruppi di due o tre. Sono snelli, con lunghe braccia, e ognuno di loro tiene in mano un coltello. Appena vedono la loro vittima, le saltano addosso e la trattengono per le gambe per impedirgli di muoversi, mentre la colpiscono e ridono. Nel Nowhere troveremo la versione fantasma di questo mostro, chiamata Stalker che, differentemente dai Larval Stalker, sono anch'essi aggressivi proprio come la loro controparte.

I Grey Child sono le prime creature che Harry Mason incontrerà a Silent Hill: all'inizio del gioco, Harry si troverà nell'Otherworld, in un vicoletto in cerca della figlia, dove viene attaccato dai Grey Child e sviene. Si sveglia nel Cafe 5to2, probabilmente salvato da Cybil Bennett. I Grey Child appariranno poi alla Scuola Elementare Midwich.

SimbologiaModifica

I Grey Child rappresentano i compagni di scuola di Alessa. Li vede così a causa dei tormenti subiti da loro.

Silent Hill filmModifica

All'inizio del film, nel vicoletto, i Grey Child cominciano ad avvicinarsi a Rose Da Silva. Assomigliano a piccoli bambini, ma i loro volti sono contorti e pendono a un lato della testa (il regista Christophe Gans afferma che i Grey Child sono così perchè hanno il cranio staccato dalla mascella inferiore, così i loro volti si contorcono su un lato). Questi mostri bruciano continuamente dall'interno, e le loro urla assomigliano a quelle di bambini affetti da un dolore insopportabile. I Grey Child riescono a raggiungere Rose e la afferrano strappandole il giubbino. Quando l'Otherworld scompare, essi si disintegrano e ritorna il mondo nebbioso. Mentre Rose scappa, non sembra che i Grey Child vogliano attaccarla, ma più che altro sembrano solo bambini feriti che vogliono attirare l'attenzione della madre. Il primo mostro che afferra il braccio di Rose sembra quasi volere che la donna lo stringa a sè; comincia ad essere più aggressivo solo quando si accorge che Rose vuole liberarsi di lui. Se Rose li avesse tenuti così vicino più a lungo, probabilmente avrebbe preso fuoco anche lei. I mostri non si accorgono di ferire Rose o di bruciarla e non vogliono neanche farlo; vogliono solo sentire il calore della propria madre. E' possibile che siano attratti dalla luce dell'accendino di Rose.

I Grey Child sono interpretati dalla ballerina Yvonne Ng.

Essi rappresentano il dolore di Alessa mentre veniva bruciata viva dalla setta.

LocationModifica

CuriositàModifica

  • Nella versione PAL e NTSC giapponese del gioco queste creature vengono rimpiazzate dai Mumbler, poichè sono stati censurati a causa del loro aspetto molto simile a quello di un bambino. Nonostante ciò, il loro fantasma, lo Stalker, appare nelle fogne e nel Nowhere.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale