Fandom

Silent Hill Italia Wiki

Hilltop Center

312pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Hilltop Center
Hilltop Center.jpg
Heather in uno dei corridoi dell'Hilltop
Location
Città di Heather
Chiave
-
Piani
5
Boss
Glutton
Apparizioni
Silent Hill 3

L'Hilltop Center è un complesso di uffici che viene visitato in Silent Hill 3. Heather Mason raggiunge l'edificio dopo aver esplorato la metropolitana e il sottopassaggio. Prima di accedere all'Hilltop, Heather attraverserà un cantiere. In questo edificio, la ragazza si imbatterà una seconda volta nell'Otherworld e incontrerà per la prima volta Vincent Smith, un altro membro dell'Ordine che dice di essere dalla parte di Heather. L'Hilltop è uno degli edifici in cui Heather assiste al passaggio dal mondo reale all'Otherworld.

StrutturaModifica

Hilltop center map.jpg

La mappa del primo e del secondo piano dell'Hilltop Center

Questo edificio è formato da 5 piani (senza contare il tetto), tre dei quali vengono esplorati nel mondo nebbioso e quattro nell'Otherworld. Heather entra all'Hilltop da un'apertura al terzo piano, e tenta di uscire dall'edificio per raggiungere casa sua. La struttura ospita diversi complessi di uffici. Quelli che appaiono ne gioco sono:
  • Store Front Poseables (l'ufficio con i manichini)
  • Monica's Dance Studio
  • Studio Legale Prindle & Enos'
  • Galleria di Belle Arti
  • Clinica per la Salute Mentale Green Ridge
  • Ricambi Auto KMN
  • Moda d'Interni e Pavimenti ECHO
  • Last Drop Cafe
  • Assicurazione sulla Vita Elberton
  • Importazioni One Stop

Otherworld dell'Hilltop CenterModifica

Mentre Heather esplorerà l'Hilltop Center in cerca dell'uscita, si imbatterà in una vasca da bagno nel negozio Moda d'Interni e Pavimenti ECHO. Questa vasca sembra normalissima, ma appena la protagonista girerà il rubinetto, l'edificio verrà risucchiato nell'Otherworld. Durante il passaggio all'Otherworld è possibile udire la voce di Harry Mason citare una frase apparsa in Silent Hill, che spiega l'invasione dell'Otherworld nel mondo reale. Nell'Otherworld il terzo piano diventerà inaccessibile e i mostri invaderanno ogni corridoio. Gli uffici diventeranno decrepiti, pieni di sangue e ruggine.

Tu Fui, Ego ErisModifica

Articolo principale: Tu Fui, Ego Eris

Per uscire dall'Hilltop Center, Heather dovrà eliminare un mostro: il Glutton. La creatura blocca l'entrata dell'edificio, di conseguenza per Heather è impossibile uscire. Il Glutton è immune ad ogni tipo d'attacco, tuttavia è un mostro che non attacca, ma farà emettere solo statico alla radio. Per sconfiggere il mostro, la protagonista dovrà trovare le pagine di una fiaba che fa riferimento alla creatura. Dopo aver trovato l'ultima pagina, Heather pronuncerà la frase "Tu Fui, Ego Eris", che farà sparire il mostro dall'entrata.

CuriositàModifica

  • Nell'Otherworld dell'Hilltop Center c'è una sedia a rotelle in un corridoio. Questo è un riferimento al film Session 9, una delle fonti d'ispirazione per il gioco.
  • Tutti i bagni dell'Hilltop Center sono inaccessibili.
  • Quando Heather dirà "Tu Fui, Ego Eris" spariranno anche gli Slurper dai corridoi (se ce ne sono). Ciò indica che la frase non funziona solo con il Glutton ma anche con tutti gli altri mostri.

MostriModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale