FANDOM


Questo articolo riguarda il personaggio di Mary in Silent Hill 2. Per il boss finale di Silent Hill 2, vedi Mary (boss).

Mary Shepherd-Sunderland
Mary Shepherd-Sunderland.png
Mary in Silent Hill 2
Sesso
Femminile
Età
25
Status
Deceduta
Causa di morte
Soffocamento
Capelli
Ramati
Occhi
Marroni
Occupazione
Casalinga
Apparizioni
Silent Hill 2
Silent Hill 4: The Room (menzionata)
Doppiatore
Monica Horgan
Mi hai dato così tanto e non sono mai stata capace di ricambiare. Ed è per questo che voglio che ora tu viva per te stesso. Fa quello che è meglio per te, James...James...Mi hai resa felice.

- Mary nella lettera a James

Mary Shepherd-Sunderland è la moglie deceduta di James Sunderland. I due sono andati in vacanza a Silent Hill pochi anni prima degli eventi di Silent Hill 2. Mary era una ragazza giovane e gentile, che ha speso gli ultimi attimi della sua vita nell'agitazione, a causa di una terribile malattia mortale.

BiografiaModifica

Maryvideo.png

Mary nella videocassetta

James e Mary si sono incontrati ad una festa organizzata da un amico che avevano in comune. Inizialmente, la loro era una relazione passionale, che poi è diventata stabile e tranquilla. A James piaceva molto ascoltare Mary suonare il piano prima che si sposassero. Anche a Mary piaceva suonare il piano e anche se non era molto brava, James amava ugualmente ascoltarla.

Prima degli eventi di Silent Hill 2, la coppia andò in vacanza a Silent Hill. Soggiornarono nell'Hotel Lakeview, dove James registrò una cassetta di Mary nella Stanza 312; purtroppo l'uomo la dimenticò nell'albergo dopo aver lasciato la città. Nella videocassetta Mary dice di amare Silent Hill e di volerci ritornare un giorno.

MalattiaModifica

Poco tempo dopo la loro vacanza, Mary si ammala di una malattia incurabile, ed è ricoverata in ospedale. Le vengono prognosticati al massimo tre anni di vita, in cui doveva rimanere in ospedale. La malattia le ha deteriorato il viso e fatto perdere, elimimando ogni traccia di bellezza che possedeva.

Mary2.png

Il volto malato di Mary

Mary non ha preso bene il fatto di dover morire. Era spesso arrabbiata con le persone più vicine a lei, in particolare James, infatti il marito non la visitava spesso in ospedale poiché litigavano spesso. Nel gioco, James, dopo aver esaminato delle bottiglie di alcool, dice che bere fa bene, forse perché anche lui lo faceva quando Mary era malata. Tuttavia, Mary si rilassava ogni volta che pensava a Silent Hill. Parla della città con un'altra paziente, Laura, a cui si era molto legata. Molto spesso Mary aspettava che venisse james a trovarla, e Laura la consolava quando non si presentava: per questo la bambina era sempre arrabbiata nei confronti di James. Se le cose fossero andate diversamente, Mary avrebbe adottato Laura: infatti, nel finale Leave, James se ne va via dalla città con Laura. Ciò fa intendere che l'ha adottata e quindi ha esaudito l'ultimo desiderio di Mary.

Durante gli ultimi giorni di vita, Mary scrive una lettera a Laura e una a James, e chiede all'infermiera Rachel di darle a loro dopo la sua morte. A Mary viene permesso di tornare a casa per un breve periodo di tempo, ma solo perché sta per morire e probabilmente è la sua ultima occasione per ritornare a casa.

Però non è la malattia ad uccidere Mary, ma suo marito James, che la soffoca con un cuscino. James vede nella videocassetta che ha dimenticato all'Hotel Lakeview la morte di Mary, e così scopre che è stato lui ad ucciderla.

Il Libro delle Memorie Perdute afferma che probabilmente James abbia portato il corpo della moglie a Silent Hill con sè, nel cofano della sua auto.

Dopo la morteModifica

Anche se fisicamente morta, Mary vive grazie alle illusioni di James. Egli reprime il ricordo di averla uccisa, così immagina di aver ricevuto una lettera da Mary che lo prega di andare a Silent Hill nel loro "posto speciale". Grazie a questa lettera, James si convince che Mary sia ancora viva. E' anche convinto che Mary è morta tre anni prima, quando in realtà la settimana prima era ancora viva.

La voce di Mary, e altri elementi che la ricordano, appaiono molte volte durante il viaggio di James. Ad esempio, il manichino dove James trova la torcia indossa i vestiti di Mary. Se James prova ad andare nella Stanza 312 prima di aver ottenuto la chiave che lo fa accedere al corridoio, appena ritorna indietro si sentirà la voce di Mary che lo chiama. Quando James ascolta per la prima volta la voce di Mary nella radio, si sentirà: "Perché mi hai uccisa?".

Mary è stata reimmaginata come Maria, la creazione dei desideri di James. Maria è molto più sexy e selvaggia di Mary, probabilmente ciò che a volte desiderava James. In Silent Hill 2 c'è uno scenario totalmente dedicato a Maria, "Born From a Wish", che svela alcune cose riguardo Maria. Ad un certo punto dello scenario, Maria esaminerà un orsacchiotto e dirà che a Laura sarebbe piaciuto molto, dimostrando che anche lei ha i ricordi di Mary. Maria rappresenta ciò che James ha fatto a Mary, ma ricorda anche che sotto sotto lui è una brava persona. Occasionalmente, Maria fa vedere a James di conoscere alcune cose riguardo il suo passato.

FinaleModifica

Quasi alla fine del gioco, Mary chiederà ancora a James di cercarla anche se lui ha scoperto di averla uccisa. James si reca in un corridoio in cui si può ascoltare una conversazione tra marito e moglie quando Mary era ancora viva: qui ad un certo punto James offre dei fiori a Mary, ma lei li rifiuta, dicedo di essere troppo disgustosa per meritare dei fiori. Subito dopo Mary lo supplica di perdonarla, pregandolo di rimanere con lei e di rasserenarla.

Mary dice diverse cose nei finali a James, che ora è conscio di averla uccisa. Nel finale Maria, Mary siederà sul letto dell'Hotel Lakeview. E' felice di vedere James, ma è dispiaciuta del fatto che lui ha bisogno di Maria. James le dice "Volevo vederti...anche un illusione di te". Mary risponde con tono arrabbiato: "James, pensi veramente che potrò perdonarti per quello che hai fatto?". Così la donna si trasforma nel boss finale del gioco. Dopo che James uccide Mary per la seconda volta, incontra di nuovo Maria che inizia a tossire, facendo capire che ha la stessa malattia di Mary e che James dovrà ripetere gli eventi appena passati. In tutti gli altri finali James dovrà combattere contro Maria.

Nei finali Leave e In Water, James ha un'ultima conversazione con Mary, dove si riappacificano e l'uomo va avanti con la sua vita. Mary gli dice: "James...per piacere fai una cosa per me. Vai avanti con la tua vita". Mary poi dà a James la lettera che non ha mai ricevuto.

La scena del finale In Water è leggermente differente. Mary invece di dire a James di andare avanti con la sua vita, gli dirà che la sua sofferenza è una pena abbastanza grande per quello che ha commesso: "Mi hai uccisa e hai sofferto per ciò che hai fatto. Questo basta, James". Mary tossisce violentemente e James le stringe le mani mentre muore. Resta seduto accanto a lei in silenzio per alcuni minuti, poi prende il corpo della moglie e lo porta fuori dalla stanza. James sa di non poter più vivere senza la moglie e si suicida con il corpo di Mary nell'auto, guidando verso il lago e dicendo: "Ora potremo restare insieme...".

Nel finale Rebirth, James cercherà di far risorgere Mary. Non si sa cosa sia successo dopo.

Commento del creatoreModifica

Il suo nome deriva da una delle vittime di Jack lo Squartatore, Mary Jane Kelly, l'ex amante di Joseph Barnette come riportato nel file riguardo gli omicidi. Due delle vittime di Jack lo Squartatore si chiamavano Mary (Mary Ann Nichols e Mary Jane Kelly).

CuriositàModifica

  • Dalla videocassetta, per ragioni sconosciute, è stata rimossa una parte audio in cui Mary grida.
  • E' stata rimossa anche una parte audio in cui Mary legge la lettera a Laura, sempre per ragioni sconosciute.
  • Il cognome di Mary è uguale a quello di Alex Shepherd di Silent Hill: Homecoming e della sua famiglia. Non si sa però se tra i due c'era un rapporto di parentela. Considerando che Shepherd è un nome di origine biblica, è possibile che lo sia anche il nome Mary.
  • In Hunger appaiono James e Mary.
  • Nel finale UFO di Silent Hill: Shattered Memories, James appare nello studio del Dr. Kaufmann e gli chiede se ha sbagliato il giorno dell'appuntamento. Quando James se ne va, il Dr. Kaufmann dice di non vedere Mary da un pò di tempo. La scena cambia e Cheryl Mason diventa Mira, mentre il dottore diventa un alieno. Dopo appare James che si nasconde dal mostro di Mary dietro la sedia dell'alieno (Mary si trova nell'angolo in alto a sinistra della stanza).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale