Fandom

Silent Hill Italia Wiki

Memory of Alessa

312pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Memory of Alessa
Memory of Alessa.png
La proiezione di Alessa
Altri nomi
Nessuno
Debutto
Silent Hill 3
Altre apparizioni
Nessuna
Salute
Medio-alta, dipende dalla difficoltà di gioco
Luoghi
Otherworld del Parco Divertimenti Lakeside
Armi
Coltello
Tubo
Pistola
Mitragliatrice
Attacco
Col coltello
Con il tubo
Con le armi da fuoco

Memory of Alessa è un boss di Silent Hill 3. Heather Mason la incontra nell'Otherworld del Parco Divertimenti Lakeside. E' la sosia di Heather, tranne per il fatto che è coperta di sangue, è morta, è pallida, ha la pelle in decomposizione, e ha gli stessi capelli neri di Alessa Gillespie. La creatura attacca Heather sul carosello dopo che Claudia Wolf afferma che il Dio sta crescendo nel grembo della ragazza.

CaratteristicheModifica

La proiezione di Alessa attacca Heather con le stesse armi che usa la protagonista durante il gioco. Comincia a combattere con un normale coltello, che è l'arma da mischia che Heather ottiene all'inizio del gioco. I suoi attacchi sono deboli ma veloci, e riesce anche a parare la maggior parte dei colpi di Heather, tra cui anche quelli con le armi da fuoco. Il modo più efficace per sconfiggerla è bloccare i suoi attacchi con un contrattacco, e la Katana è l'arma migliore per fare ciò. La creatura così barcollerà ed evaporerà per poi apparire con il tubo. Anche in questo caso la strategia con la katana è efficace, anche se adesso il mostro è più lento ma più potente.

Dopo averla sconfitta una seconda volta, Alessa tornerà con la pistola, molto più pericolosa. Heather potrà evitare i colpi nascondendosi dietro i cavalli, e quando la proiezione si avvicinerà a lei, cercherà di attaccarla col calcio della pistola. Quando si avvicina è buono usare la stessa strategia della katana, anche se questa volta Alessa cercherà di allontanarsi per riprendere a sparare. Dopo averla sconfitta una terza volta, riapparirà con il mitragliatore. Bisogna applicare la stessa tecnica per evitare i suoi attacchi, e Alessa comincerà ad usare il mitragliatore come arma da mischia. Dopo averla sconfitta una quarta volta, la creatura morirà definitivamente.

Dopo la sua morte, apparirà una scritta rossa sul pavimento del carosello.

SimbolismoModifica

Memory of Alessa è proprio la proiezione del potere che Alessa (ora Heather) ha lasciato nell'Othrworld. E' la manifestazione della mente di Alessa che vuole fermare la nascita di Dio e risparmiare il mondo (e sè stessa in qualità di Heather) dall'evento se ciò dovesse accadere, preferendo una morte relativamente rapida al destino che si appresta a compiersi.

AreaModifica

CuriositàModifica

  • Memory of Alessa appare anche nell'Otherworld dell'Ospedale Brookhaven. Se Heather entra nel magazzino del terzo piano, la porta si bloccherà e la stanza comincerà a deteriorarsi. Il riflesso nello specchio di Heather diventerà quello di Alessa, che comincia a mimare i movimenti della protagonista fin quando l'immagine non diventerà statica. A questo punto la porta si sblocca, ma se Heather non riuscirà ad uscire in tempo dalla stanza, verrà posseduta dalla proiezione di Alessa e morirà.
  • Il carosello dove Heather combatte contro Alessa è lo stesso dove suo padre, Harry Mason, ha combattuto contro Puppet Cybil Bennett in Silent Hill.
  • Il messaggio lasciato dalla proiezione di Alessa rivela le sue intenzioni di liberarsi dalla sofferenza che è costretta a sopportare in qualità di Madre di Dio:
Sarebbe meglio per "me" morire. Dopotutto, non c'è niente da temere...
Quel bambino...quel demone...
Quando penso al dolore eterno che porterà quando sarà nato...
Ho deciso questo, al posto delle sofferenze e delle crudeltà che ho sopportato nella mia camera d'ospedale...
Che vorrei concedere a "me stessa" una morte più dolce e tranquilla.
Perchè "io" resisto? Non pensavo che "io" fossi così sciocca...
  • Tuttavia, dopo aver letto il messaggio, Heather dice che non la pensa come "Alessa", quindi lei affronterà il suo destino, non importa quanto possa essere raccapricciante:
Alessa...
Penso che sia strano chiamarti così, dato che tu sei me.
Ma sai cosa c'è? Io e "te" dopotutto non la pensiamo allo stesso modo...
E comunque non è che io non ricordi quella camera d'ospedale...

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale