FANDOM


Nowhere
nowhere entrata.jpg
Harry Mason all'entrata del Nowhere in Silent Hill
Location
Sconosciuta
Chiave
-
Piani
3
Boss
Incubator o Incubus (Silent Hill)
Il Demone (Origins)
Apparizioni
Silent Hill
Silent Hill 3
Silent Hill: Origins

Il Nowhere è un luogo strano in cui Harry Mason si ritrova verso la fine di Silent Hill, dove Heather Mason rivisita la stanza di Alessa da piccola nella chiesa di Silent Hill 3, e dove Travis Grady viene catapultato verso la fine di Silent Hill: Origins. Data la sua natura, gli ambienti e la vicinanza al finale dell'avventura sia di Travis che di Harry, questo posto può essere considerato il centro dell'Otherworld.

Silent HillModifica

Nel Nowhere saranno concentrati in un unico ambiente varie location esplorate nel corso del gioco, connesse tra loro da un corridoio molto simile a quello dell'Ospedale Alchemilla. Dopo aver usato il Flauros su Alessa, Harry si sveglia e incontra di nuovo Lisa Garland. L'uomo dovrà risolvere diversi enigmi prima di arrivare da Dahlia Gillespie che sta per far resuscitare il Dio. In questo luogo ci si scontrerà con il boss finale.

Il giocatore non avrà una mappa del posto, quindi è suggeribile disegnare una mappa a mano a mano che si esplora il posto, altrimenti sarà difficile ricordarsi il posto in cui si ha sbloccato una porta o meno. Nonostante i pulsanti dell'ascensore, ci sono solo 3 piani qui: il primo piano (a cui Harry accede tramite l'ascensore), il terzo piano e il seminterrato. Se Harry premerà il bottone del secondo piano, verrà trasportato in un'area che si trova allo stesso piano in cui si trovava precedentemente. L'ascensore che Harry usa all'inizio del livello non funziona, e quello nel corridoio della gioielleria non può essere usato. Harry potrà usare solo l'ascensore dietro la porta Hagith per andare al secondo piano.

Le aree più importanti che Harry dovrà esplorare sono il corridoio principale, e il corridoio dietro la porta Phaleg. Questi corridoi sono pieni di porte che si possono sbloccare trovando una chiave:

  • Corridoio principale
    • Stanza con la gabbia d'uccello: Questa stanza è situata vicino la porta Phaleg e contiene una gabbia d'uccello che all'interno presenta la Chiave di Phaleg. Per aprire la gabbia, Harry deve completare l'Enigma della Luce.
    • Bagno: Si trova di fronte alla porta Phaleg. All'interno ci sono delle Puppet Nurse e la Chiave di Ophiel bloccata in un tubo. Per ottenerla bisogna usare delle pinze.
    • Negozio d'antiquariato: E' quasi identico al Negozio d'Antiquariato Green Lion e contiene un salvataggio e un orologio. Harry avrà bisogno della Pietra del Tempo per ottenere la Chiave di Hagith.
    • Corridoio della gioielleria: Si trova vicino al negozio d'antiquariato ed è quasi identico alla Gioielleria Kazanian. Qui Harry troverà l'Anello di Contatto e il Cimiero di Mercurio. Le doppie porte nel corridoio portano ad un altro corridoio collegato al corridoio principale. Harry può sbloccare la porta dall'interno.
    • Secondo corridoio: Ci si può accedere dal corridoio della gioielleria e sbloccato dall'interno. Contiene due stanze: una in cui troveremo la macchina fotografica che serve per risolvere l'Enigma della Luce al terzo piano, l'altra in cui troveremo la Chiave di Aratron.
    • Seminterrato: Qui Harry troverà l'aula della classe di Alessa e un'altra stanza con un cacciavite e le pinze.
    • Hagith: Questa stanza contiene un ascensore e può essere sbloccata con la Chiave di Hagith. L'ascensore porterà Harry al corridoio della gioielleria. Al terzo piano invece troverà l'Enigma della Luce.
  • Corridoio Phaleg: assomiglia al corridoio nascosto dell'Ospedale Alchemilla e contiene le seguenti stanze:
    • Cucina: Assomiglia alla cucina dell'ospedale, ma qui Harry deve usare l'Anello di Contatto sul frigorifero per ottenere il Pugnale di Melchior. Se non userà l'anello verrà ucciso da un Bloodsucker.
    • Stanza di Bethor: Si può sbloccare tramite la Chiave di Bethor. Contiene un generatore come quello dei sotterranei dell'ospedale. Spegnendo il generatore, Harry sarà in grado di ottenere la Chiave di Aratron e il cacciavite.
    • Magazzino: Assomiglia al magazzino dell'ospedale. Su uno scaffale Harry troverà delle caramelle gommose che contengono la Chiave di Bethor. Troveremo un'altra porta che conduce ad una stanza con un letto, un televisore e un videoregistratore che verrà usato per guardare la videocassetta.
    • Stanza dei graffiti: In questa stanza piena di scritte apparirà Alessa. Qui Harry troverà l'Ankh.
    • Aratron: Ci si può accedere usando la Chiave di Aratron. Qui Harry assiste a un flashback con Dahlia, Kaufmann, Alessa e altri due medici. Assomiglia alla camera di Alessa situata nel seminterrato dell'ospedale, e troverà il Disco di Ouroboros.
      Alessa's room.jpg

      Harry nella cameretta di Alessa

    • Stanza di Alessa: La cameretta di Alessa. qui Harry dovrà posizionare vicino la porta il Disco di Ouroboros, il Cimiero di Mercurio, l'Amuleto di Salomone, il Pugnale di Melchior e l'Ankh per accedere alla zona successiva. Si ritroverà sulle scale di Casa Gillespie e assisterà a un flashback di Dahlia e Alessa prima di accedere alla stanza finale del gioco.
  • Corridoio Ophiel: Vi si potrà accedere con la Chiave di Ophiel e porta a un altro corridoio.
    • L'unica stanza a cui si può accedere contiene l'Enigma dello Zodiaco, che permetterà ad Harry di ottenere la Pietra del Tempo.
      Lisa trasformazione.jpg

      Lisa mentre si trasforma

    • Obitorio: Harry potrà entrare in quest'area dopo aver completato l'Enigma della Lista della Morte. Nella seconda stanza, l'obitorio, Harry troverà l'Amuleto di Salomone. Dopo aver lasciato la stanza Harry incontrerà Lisa un'ultima volta. Dopo essersi trasformata, Harry scapperà nel corridoio, e quando rientrerà nella stanza in cui prima si trovava l'infermiera, troverà il diario di Lisa.
  • Terzo piano: Il terzo piano contiene un altare come quello del Negozio d'Antiquariato Green Lion e due porte. Qui apparirà Alessa davanti all'altare. Nella stanza ci sono due quadri su cui si dorvà usare la macchina fotografica per risolvere l'Enigma della Luce e ottenere la combinazione delle due porte: una contenente la Chiave della Gabbia d'Uccello, l'altra contenente degli oggetti per la salute, un articolo sulla White Claudia e un'articolo sull' incendio della città (solo nella versione PAL).

Silent Hill 3Modifica

Nell'Otherworld della chiesa, Heather visiterà la stanza in cui viveva durante l'infanzia in cui era Alessa. Nella stanza ritrova i suoi vestiti, i suoi libri e i suoi giocattoli. Se esaminerà il vestito, Heather ricorderà di quando lo indossava. La ragazza visita anche le stanze di Claudia e Dahlia. Una di queste assomiglia a una cappella, con tre dipinti religiosi sul muro, tra cui quello intitolato "Madre di Dio, Figlia di Dio". Un'altra stanza assomiglia alla classe di Alessa della Scuola Elementare Midwich, anche se la stanza è distorta: ciò forse sta a significare che Alessa odiava andare a scuola perchè veniva sempre presa in giro. Un'altra stanza ancora è nascosta dietro al ritratto di un Angelo, nel corridoio in cui si sente una ragazza che piange e appariranno dei passi che attraversano il dipinto.

Silent Hill: OriginsModifica

Dopo che Travis cerca di interrompere il rituale dell'Ordine, viene sedato da Michael Kaufmann per cercare di tenerlo fuori dai loro affari.

Così il mondo attorno a lui si trasforma non nell'Otherworld, ma in un posto completamente diverso: il Nowhere. Qui il Flauros rilascia il demone che risiede dentro di lui e che Travis deve sconfiggere. Appena il demone viene sconfitto, verrà di nuovo imprigionato nel Flauros e il mondo ritornerà normale.

CuriositàModifica

  • I nomi "Phaleg", "Ophiel", "Hagith", "Bethor" e "Aratron" si riferiscono ai sette Spiriti dell'Olimpo che appaiono spesso nell'occulto.
  • In Silent Hill: Shattered Memories, dopo essere entrati nel Green Lion Pawnshop, Harry entrerà nella stanza di Dahlia dove la donna gli svelerà che sono sposati. Dopo Harry verrà trasportato in una zona che assomiglia al Nowhere.
  • In Silent Hill 3 il Nowhere avrà la forma della Cappella dell'Ordine, che unirà le diverse stanze.
  • Nonostante sia il cuore dell'Otherworld e quindi la concentrazione totale del decadimento edilizio, alcune stanze sono completamente prive di tracce dell'otherworld. I corridoi sono sempre invece invasi dalla presenza malvagia dell'Otherworld e dalla corruzione e buona parte delle stanze dove saremo costretti ad entrare presenteranno sin da subito ruggine e sangue ovunque, ma alcune stanze come quella dell'Antiquariato o della Scuola sono prive del tutto di Otherworld.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale