FANDOM


Sharon Da Silva
Sharon Da Silva
Sharon nel film Silent Hill
Sesso
Femminile
Età
9
Stato
Viva
Causa di morte
Capelli
Castani
Occhi
Azzurri
Occupazione
Nessuna
Apparizioni
Silent Hill film Silent Hill Revelation
Attore
Jodelle Ferland(Silent Hill Film) Adelaide Clemens(Silent Hill Revelation)
Non parlare con gli sconosciuti.

- Sharon a Cybil Bennett

Sharon Da Silva è un personaggio del film Silent Hill. E' la figlia adottiva di Rose e Christopher Da Silva. Interpreta il ruolo di Cheryl Mason in Silent Hill 1. Viene interpretata da Jodelle Ferland, che veste anche i panni di Alessa Gillespie e Dark Alessa.

BiografiaModifica

Nove anni prima degli eventi del film (nel 1995 circa), Alessa Gillespie divide la sua anima in due parti, creando Dark Alessa, la parte oscura della sua anima, e una neonata, la parte buona. Dark Alessa porta la neonata all'Orfanotrofio della Contea di Toluca dove viene trovata da Sorella Margaret. Poco dopo la bimba viene adottata da Christopher e Rose Da Silva e la chiamano Sharon. Sharon è una bambina gentile e innocente. Tuttavia, quando compie 9 anni (l'età in cui Alessa è stata bruciata viva dai fanatici religiosi), Sharon comincia ad avere violenti attacchi di sonnambulismo in cui pronuncia il nome "Silent Hill". Nei suoi incubi, Sharon vede Dark Alessa che la chiama dicendole di andare a Silent Hill, la città in cui Alessa è nata e cresciuta. Chris e Rose portano Sharon da molti medici, ma nessuno riesce a curarla. I suoi attacchi diventano sempre più pericolosi, fino alla notte in cui stava per cadere da una scogliera.

Silent Hill filmModifica

Rose decide di portare Sharon a Silent Hill per curarle il sonnambulismo. Durante il tragitto verso la città, i disegni di Sharon diventano macabri e scuri. Rose li vede, ma Sharon piange, dicendo di non ricordare di averli fatti. Tutto ciò attira l'attenzione della poliziotta Cybil Bennett che comincia a fare domande alla bambina, ma la piccola risponde che lei non parla agli sconosciuti. Cybil diventa ancora più sospettosa vedendo Rose evasiva e frettolosa di andare via, così insegue Rose per fermarla, ma la donna scappa dando origine a un inseguimento. Dopo un pò Rose, per evitare il fantasma di Alessa Gillespie, perde il controllo dell'auto e perde i sensi.

Rose si sveglia e scopre che Sharon è scomparsa, quindi vaga per la città alla sua ricerca, fin quando non giunge all'Ospedale Brookhaven dove incontra Dark Alessa, che le dice che Sharon è la parte buona dell'anima di Alessa. Dark Alessa dice a Sharon di stare attenta ai cultisti poichè hanno trovato Sharon e vogliono bruciarla viva. Infatti Sharon viene catturata nell'appartamento di Dahlia Gillespie da Christabella, la sacerdotessa della setta, che la accusa di stregoneria e la mette al rogo insieme a Cybil.

Rose entra nella chiesa della setta dove trova Cybil bruciata viva e sua figlia Sharon pronta ad affrontare lo stesso destino. Christabella pugnala Rose che tramite il suo sangue riesce ad aprire un portale per permettere ad Alessa e Dark Alessa di portare l'Otherworld nella chiesa e ottenere vendetta. Dopo che tutti i cultisti muoiono Dark Alessa si ricongiunge con Sharon rendendo di nuovo integra l'anima di Alessa. L'unica sopravvisuta e Dahlia, che si chiede perchè la figlia non ha ucciso anche lei. Sharon guarda la donna in modo strano, così Dahlia si accorge che ora Sharon è Alessa.

228756 208006715886286 5978907 n

Alessa e Sharon riunite in una sola anima

Sharon e Rose tornano a casa, ma rimangono intrappolate nel mondo nebbioso. E' implicito quindi che Sharon e Dark Alessa si sono riunite e che Sharon è la completa reincarnazione di Alessa con tutti i suoi poteri.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale