FANDOM


Sigillo di Metatron
{{{imagesize}}}px
Il Sigillo di Metatron in Silent Hill 3
Descrizione
"Ha inciso uno strano segno. L'ho ottenuto dopo che ho sconfitto Leonard"
Scopo
Nessuno
Location
Ospedale Brookhaven, Stanza C4 (Dopo aver sconfitto Leonard)
Variante
Nessuna
Apparizioni
Silent Hill 3

Il Sigillo di Metatron (conosciuto anche come Talismano o Elmo di Virun VII) appare in Silent Hill e Silent Hill 3 come oggetto ottenibile. Al Sigillo è stato dato il nome di Metatron poichè è difficile da controllare.

Scopo del SigilloModifica

Quello che all'inizio si pensava fosse il Marchio di Samael, in realtà è il Sigillo di Metatron. E' Dahlia Gillespie che lo rivela, aggiungendo che è anche un simbolo strettamente associato all'Ordine. Per quanto riguarda l'Ordine, il Sigillo non è nient'altro che un talismano senza un significato particolare. Ciò non vuol dire che l'oggetto non possiede un potere, o che addirittura è inutile.

Il suo potere infatti deriva dalla forza spirituale di colui che lo usa. Siccome Alessa Gillespie non riuscì a completare i simboli messi in tutta Silent Hill, non si sa cosa sarebbe successo dopo o se lei sarebbe stata capace di controllare il Sigillo.

ApparizioniModifica

Silent HillModifica

Alessa Gillespie sparge il simbolo del Sigillo in tutta la città per impedire la nascita del Dio dell'Ordine. Nel tentativo di sviare Harry Mason dalla ricerca di sua figlia Cheryl, Dahlia lo convince che quel simbolo è il Marchio di Samael (l'Angelo della Morte). Alla fine del gioco, Dahlia dice a Cybil Bennett che se Alessa avesse completato i sigilli, la nascita del Dio non sarebbe avvenuta.

In alcuni artwork ufficiali, l'Incubus porta sulla schiena una scultura di metallo su cui è raffigurato il Sigillo di Metatron. Nel gioco vero e proprio invece non appare.

Silent Hill 3Modifica

Valtiel metatron.jpg

Il Sigillo di Metatron sulla spalla di Valtiel

Convinta da Vincent Smith che il Sigillo di Metatron avrebbe impedito la nascita del Dio, Heather Mason si mette alla ricerca di Leonard Wolf che ne è in possesso. Leonard, guardiano del Sigillo, attacca Heather per proteggere l'oggetto. Heather sconfigge Leonard e ottiene il Sigillo, tuttavia, alla fine del gioco, Claudia rivela che è un oggetto inutile.

Valtiel, il guardiano di Dio, ha tatuato sulle spalle il Sigillo di Metatron. E' importante notare che sia Metatron che Valtiel vengono descritti da Hiroyuki Owaku come "Rappresentanti di Dio", nel Libro delle Memorie Perdute.

Heather trova anche un libro sull'occulto con un estratto sulle Leggi dell'Otherworld. C'è scritto:

"Questo quadrato magico con forti potere protettivi e di dispersione, si chiama 'Elmo di Virun VII o Sigillo di Metatron'. Funzionerà sia che l'obbiettivo è buono o cattivo; la sua forza, quindi, rappresenta un fardello molto pesante per colui che lo usa. Visto che è molto difficile da controllare, non viene molto usato. E' per questo che si chiama 'Metatron', come l'angelo Metatron (o Metratron) conosciuto anche come Rappresentante di Dio.."

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale