FANDOM


Silent Hill: Orphan 2
SH Orphan 2
AKA
Silent Hill: Mobile 2
Sviluppatori
Gamefederation Studio
Editore
Konami
Data d'uscita
Settembre 2008
PEGI
-
Piattaforme:
Telefono cellulare
Copertina UK
Blank
Copertina JP
Blank

Silent Hill: Orphan 2 (conosciuto anche come Silent Hill: Mobile 2) è il primo sequel di Silent Hill: Orphan. E' seguito da Silent Hill: Orphan 3. Questo gioco è, come Orphan, un punta e clicca in prima persona.

LucasModifica

Lucas non ricorda il suo nome e non capisce cosa sta succedendo. Sente dolore e ha la pelle molto calda. Karen gli dice che il suo nome è Lucas e che insieme devono punire l'uomo responsabile del suo dolore. Egli incontra Karen nel suo ufficio all'ospedale e la uccide.

VincentModifica

Dopo il giocatore si troverà nei panni di Vincent. Una voce sconosciuta gli dice di incontrarsi all'ospedale di Silent Hill. Lì Vincent trova Karen morta nel suo ufficio, e una ricetta medica con una nota che dice: "Un paio di gocce di pioggia che cadono dal cielo. Mentre cadono a terra, nasce un bambino...". Egli trova un'altra nota in un portafogli in un distributore automatico che dice: "Mezzo decennio dopo, pronunciò le sue prime parole e disse: LASCIAMI ANDARE. Sei settimane dopo morì". Nell'Otherworld, nel seminterrato, Vincent vede una faccia che esce dal muro. Questa lo chiama "padre" e gli dice che Karen gli aveva detto che lui era l'unico colpevole. Dopo aver sconfitto la faccia, Vincent riceve una chiave, e dopo averla usata, sente una voce che gli chiede se pensava veramente di poterla farla franca. Il gioco finisce con la scritta "continua".