Fandom

Silent Hill Italia Wiki

Silent Hill: The Arcade

312pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Silent Hill: The Arcade
SH Arcade.jpg
AKA
Arcade
Sviluppatori
Konami
Editore
Konami
Data d'uscita
25 Luglio 2007 JapanFlag.svg
2008 PALFlag.svg
PEGI
-
Piattaforme:
Console Arcade
Copertina UK
Blank.png
Copertina JP
Blank.png

Silent Hill: The Arcade è un gioco arcade basato sulla serie Silent Hill. The Arcade è stato presentato per la prima volta nel 2007 alla fiera Konami "Japan Arcade Operator's Union". Anche se non è stato ufficializzato, alcuni membri della Konami hanno affermato che presto questo gioco verrà adattato per Nintendo Wii.

TramaModifica

In Silent Hill: The Arcade sono presenti due personaggi: Erik Lake e Tina. I due, arrivati a Silent Hill, devono sconfiggere dei mostri per la loro sopravvivenza. Ciò che segue è stato tradotto dal sito ufficiale giapponese di Silent Hill: The Arcade.

Al centro di Silent Hill c'è il Lago Toluca, una delle attrazioni principali della città. Tuttavia, questo bellissimo lago cristallino ha un lato oscuro: ci sono dei cadaveri sul fondo del lago. Le loro innumerevoli mani raggiungono la superfice del lago quando passano le barche. Forse stanno cercando i loro compagni dispersi.

Hanna with her mother.gif

Hanna e sua madre

Nel Novembre 1918, una ragazza molto malata e sua madre stavano viaggiando sulla barca. La ragazza si stava godendo il panorama, ma sua madre pensava ad altro.

"Hanna...". Immediatamente, dopo che la donna aveva pronunciato il nome della figlia, il capitano della barca assistette ad una fine orrenda. La barca, la "Little Baroness", non fece più ritorno. L'equipaggio e i passeggeri, che erano 14, si scontrarono con il loro terribile destino. Non ci furono sopravvissuti, di cui non sono mai stati trovati nemmeno i corpi.

Club occulto.gif

Il club dell'occulto in viaggio verso Silent Hill

75 anni dopo, nel 1993, Eric, Tina, Bill, Jessie, Ryan e George, membri del club dell'occulto della loro università, si recarono a Silent Hill per le sue leggende, in particolare quella che riguardava i corpi che si trovavano nel Lago Toluca. Siccome erano molto interessati a queste dicerie, si presero un weekend di festa e andarono a Silent Hill. Alloggiarono al Jack's Inn, e Eric fece un terribile incubo. Il mattino seguente, Eric uscì dal motel e scoprì che Bill e tutti gli altri membri del club erano spariti. Eric e Tina esplorarono la città in cerca di risposte.


CapitoliModifica

FinaliModifica

  • Good: Il Fantasma viene distrutto e Emilie riappare. Tina controlla se Emilie sta bene mentre Eric nota che il braccio del Fantasma sta sprofondando nel lago. Emilie si sveglia e abbraccia Tina, mentre il braccio del Fantasma scompare per rivelare quello di Hanna. Eric afferra il braccio di Hanna e cerca di tirarla fuori dall'acqua. Hanna dice a Eric che lei è stata intrappolata in acqua per molto tempo, e Eric le assicura che il suo incubo è finito, e la conforta mentre piange sulla sua spalla. La scena cambia mostrando Hanna che piange sulla barca mentre il capitano la conforta. Hanna si riunisce con sua madre, e Eric vede suo nonno, il capitano della barca che lo saluta prima che la Little Baroness salpi e svanisca nella nebbia. Eric e Tina guardano Emilie che si è riunita con suo padre, e Tina chiede a Eric se secondo lui Hanna sarebbe stata capace di ritrovare sua madre. Eric risponde: "Certo".

Per ottenerlo devi: sparare a tutte le mani del Fantasma - salvare tutti gli amici da soccorrere durante il gioco.

  • Normal: Il Fantasma viene distrutto e, come nel finale Good, vengono salvate sia Emilie che Hanna. Tuttavia, quando la Little Baroness salpa, Eric non vede suo nonno. Tina chiede a Eric se secondo lui Hanna sarebbe stata capace di ritrovare sua madre, ma Eric non sembra sicuro di ciò. Poi appare la scena in cui il capitano conforta Hanna sulla barca, e dopo la ragazza si riunisce con la madre.

Per ottenerlo devi: sparare a tutte le mani del Fantasma - non salvare tutti e tre gli amici da soccorrere durante il gioco.

  • Bad: Il Fantasma viene distrutto e Emilie riappare. Tuttavia, la bambina non si sveglia e Eric vede il braccio di Hanna sprofondare nel lago, scomparendo prima che lo riesca a prendere. Eric si trova in una zona nebbiosa dove non c'è nessuno. Raccoglie una radio e si sente la voce di Hanna che dice: "Perchè non mi hai salvata?".

Per ottenerlo devi: non sparare alle mani del Fantasma durante la battaglia finale.

  • UFO: Eric viene salutato da suo nonno, il Capitano Lake. Il Capitano dice che la sua nuova barca è un UFO, e che se Eric e Tina vogliono salvare Emilie e Hanna devono inseguirlo...fino alla fine dell'universo! Eric e Tina salgono su un'altra astronave e iniziano a seguire il Capitano Lake. Appare poi Robbie il Coniglio che gioca ad un gioco arcade aerospaziale, in cui Eric e Tina stanno inseguendo l'UFO del Capitano Lake.

ProtagonistiModifica

  • Eric tina emilie.gif

    Eric e Tina mentre proteggono Emilie

    Eric Lake: Il protagonista della storia. Uno studente universitario tranquillo e curioso di 21 anni che studia l'occulto e abita a Portland. Da bambino abitava a Silent Hill. I suoi genitori morirono, così lui andò ad abitare con suo zio e sua zia. Suo nonno, il capitano della Little Baroness, scomparve sul Lago Toluca, così Eric cominciò ad interessarsi ai pettegolezzi riguardanti il lago.
  • Tina: Un altro protagonista della storia. Anche lei studia all'università di Portland e possiede un carattere molto ottimista. Vorrebbe diventare insegnante, così si è iscritta ad un club educativo. E' un'amica di Emilie, infatti accompagna il club dell'occulto a Silent Hill per vedere la bambina.
  • Bill: Un amico di Eric e Tina. All'inizio del gioco viene ferito dai mostri.
  • Jessie: Un'altra amica di Tina e Eric che si reca con loro a Silent Hill. Scompare dopo l'attacco a Bill, ma Eric e Tina possono ritrovarla all'ospedale dopo la battaglia nell'Otherworld contro Pyramid Head. Se Pyramid Head verrà sconfitto in tempo, Jessie sarà salva.
  • Ryan: Un amico di Eric e Tina. Sarà salvato se i due sconfiggeranno in tempo lo Split Worm. Indossa una maglietta arancione, un cappello in stile reggae, e i capelli biondi con la barba trasandata.
  • George: Un amico di Eric e Tina. Sarà salvato se i due sconfiggeranno Marionette in tempo. Indossa una maglia bianca e un berretto da baseball. Ha i capelli ricci castano scuro.
  • Emilie: Una bambina di 9 anni che va avanti e indietro nella Scuola Elementare Midwich. E' la figlia del bibliotecario capo della Società Storica di Silent Hill, Frank. Durante le lezioni, Tina manda spesso delle e-mail a un suo amico. La bambina appare durante il gioco mentre scappa per sopravvivere agli attacchi dei mostri.
  • Frank: Il padre di Emilie.
  • Hanna: Una ragazza malata con cui la madre è in collera. A causa di ciò accade l'incidente alla Little Baroness. E' il mostro finale del gioco, anche se è trasformata in una creatura che possiede solo mani e tentacoli. Dopo essere stata sconfitta ritornerà alla sua forma originale e verrà salvata da Eric nei finali Good e Normal.
  • La madre di Hanna.

GameplayModifica

Il gameplay di Silent Hill: The Arcade è simile a quello di House of the Dead in cui il giocatore usa una pistola giocattolo per sparare ai nemici. Diversamente dai capitoli precedenti della serie, Silent Hill: The Arcade supporta anche la modalità multiplayer, dove il giocatore può scegliere di controllare Eric o Tina.

Durante il gioco si possono trovare i seguenti oggetti:

In Asia (Hong-Kong, Giappone, Singapore e Taiwan) si può ottenere un pass speciale chiamato "E-Amusement Pass", che include una Classifica Internet e permette al giocatore di saltare i livelli che ha già giocato.

MostriModifica

  • Raven-Bat (nome non ufficiale): un incrocio tra il Mothbat di Silent Hill 4: The Room e l'Air Screamer di Silent Hill. Questi minuscoli mostri simili a pterodattili escono a sciami da voragini sparse per la città. Queste creature non presentano un grosso pericolo, infatti possono essere uccise con un solo colpo.
  • Split Head Groaner (nome non ufficiale): un cane avvolto da fasce che assomiglia allo Sniffer Dog di Silent Hill 4 e al Double Head di Silent Hill 3.
  • Tremer: i nemici a forma di sanguisuga in Silent Hill 4, che aderiscono al pavimento o al soffitto, e quando Eric e Tina passano sotto di loro gli cadono addosso. Non sono nemici molto pericolosi, ma in gruppo o accompagnati da mostri volatili causano seri danni.
  • Gum Head: un mostro umanoide più simile ad una scimmia che assomiglia al Gum Head di Silent Hill 4. Ha la pelle grigio scuro. La creatura combatte a mani nude e non ha la faccia malformata. Il sito giapponese ufficiale di The Arcade afferma che questo è un mostro abbastanza originale.
  • Infermiera: un classico della serie. Ha la faccia oscurata e anche lunghi capelli che la coprono. Usano come arma una pistola o un tubo e si muovono in modo molto strano. Camminano i soppiatto come ladri nella notte.
  • Insane Cancer: un mostro umanoide obeso con la pelle a chiazze grigie. Appare per la prima volta in Silent Hill 3 e solo occasionalmente in The Arcade. L'Insane Cancer è sempre disarmato, e attacca il giocatore cercando di schiacciarlo col suo enorme peso. Nonostante l'aspetto è una creatura molto veloce.
  • Scraper: un nemico che si trova in Silent Hill 3. E' più basso e meno pericoloso del Missionary che viene sconfitto da Heather Mason. Questa creatura ha l'aspetto umanoide completamente schermato dalla testa ai piedi, con guanti di gomma spessi e lame lungo gli avambracci. Quando Eric e Tina incontrano per la prima volta una di queste creature, quest'ultima sembra che stia rapendo Emilie.
  • Robbie il Coniglio: prima Robbie era semplicemente la mascotte del Parco Divertimenti Lakeside. In The Arcade invece è diventato un mostro che maneggia una varietà di armi, incluse l'ascia, la motosega e il fucile da caccia.
  • Guardian (nome non ufficiale): questa creatura è un incrocio tra un grande Gum Head, un Numb Body e un drago. Questa creatura si agita continuamente, come se fosse dolorante. Una delle sue mani ha la forma della lama di un'ascia con cui colpisce il giocatore, mentre con l'altra mano lo afferra. Sotto alle braccia ha dei lembi di pelle simili ad ali, ma non è capace di volare. La creatura non sbatte mai queste "ali", e ciò significa che evidentemente non le usa per volare, ma per altri scopi, come ad esempio per "digerire" la preda. Il suo volto è allungato con una bocca contenete zanne enormi. La pelle intorno alla testa è strappata, rivelando grandi occhi neri e anche il tessuto muscolare. Questa creatura ha anche un rigonfiamento carnoso sul petto che è il suo punto debole, che il mostro proteggerà con la sua mano a forma di ascia. Eric e Tina trovano la creatura mentre fa la guardia ad Emilie, ma successivamente si scopre che il mostro non teneva la bambina in ostaggio, ma la teneva al sicuro dalle altre creature.
  • Greedy Worm: un bosso minore che appare prima di combattere contro lo Split Worm. Diversamente da Silent Hill 4, la creatura è ostile e cerca di ammazzare il giocatore. Tuttavia questa non può essere uccisa ma solo respinta. Dopo un pò di tempo scompare per non apparire più.
  • Split Worm: la creatura si trova in una pozza piena di liquido marrone e non in una serie di tunnel come in Silent Hill 3. Ha l'abilità di sputare i Tremers.
  • Pyramid Head: assomiglia molto al Pyramid Head del film Silent Hill piuttosto che alla versione originale in Silent Hill 2. E' accompagnato da moltissimi Creeper (proprio come nel film) e porta con sè il Grande Coltello. Eric e Tina lo incontrano per la prima volta nell'Ospedale Brookhaven accompagnato da uno strano suono metallico. A quanto pare Pyramid Head segna il passaggio dal mondo nebbioso all'Otherworld, compito che prima spettava alla sirena.
  • Marionette: questa creatura assomiglia ad una donna gigante formata da parti di un manichino. Ha gli arti molto grandi e una bocca deforme dalla quale sputa i Creeper.
  • Fantasma: il boss finale del gioco. Questa creatura è in realtà Emilie posseduta da Hanna e dalla sua madre malvagia. Ha una testa enorme deforme e mozzata con lunghi tentacoli al posto dei capelli. Dalla bocca può generare una grossa mano con la quale può creare mani più piccole che escono dal pavimento. Non è necessario colpire le mani più piccole, anche se ciò può influire sul finale del gioco.

CuriositàModifica

  • La Little Baroness è stata citata in un articolo di giornale reperibile nella Prigione Toluca in Silent Hill 2.
  • Pyramid Head è esclusivamente la rappresentazione della colpa di James Sunderland. Non si sa perchè appare in The Arcade. Anche in questo capitolo veste i panni di esecutore, ma non viene mai spiegato il perchè del suo coinvolgimento nella trama di gioco. Poichè Pyramid Head è simbolo di "punizione", in The Arcade potrebbe rappresentare la colpa di qualche altro protagonista del titolo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale