Fandom

Silent Hill Italia Wiki

Vincent Smith

312pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Questo articolo parla di Vincent Smith in Silent Hill 3. Per il personaggio del film, vedi Vincent Carter.

Vincent Smith
Vincent.png
Vincent in Silent Hill 3
Sesso
Maschile
Età
24-26
Status
Deceduto
Causa di morte
Accoltellamento
Capelli
Castani
Occhi
Verdi
Occupazione
Sacerdote dell'Ordine
Apparizioni
Silent Hill 3
Doppiatore
Clifford Rippel
Quella che tu chiami "fede" non è nient'altro che il capriccio di un bambino che piange in cerca di amore.

- Vincent a Claudia Wolf

Vincent Smith è uno dei personaggi centrali di Silent Hill 3. anche se è un sacerdote dell'Ordine, ha una visione diversa del Dio e della sua religione rispetto agli altri membri. Il doppiatore di Vincent è Clifford Rippel, che ha anche doppiato Jasper Gein in Silent Hill 4: The Room.

BiografiaModifica

Vincent è un sacerdote dell'Ordine. Ha avuto parte nella costruzione della chiesa e gestisce le finanze dell'Ordine.

Tuttavia, Vincent usa l'Ordine per i suoi scopi personali, infatti si dice anche che spende i soldi dei seguaci per se stesso.

Nel suo incontro con Heather Mason, egli fa capire che conosce ogni cosa del passato della ragazza, di ciò che avverrà, e di tutti gli eventi accaduti 17 anni fa prima di Silent Hill 3. Egli fa capire ad Heather di conoscere Harry Mason e le svela che la sua vera madre era Dahlia Gillespie. Il Libro delle Memorie Perdute rivela che Vincent ha circa 25 anni, quindi durante gli eventi di Silent Hill egli avrebbe dovuto avere 8 anni.

Oltre a questo non si conosce molto sul suo passato, ma si pensa che sia cresciuto insieme a Claudia Wolf. Ciò può essere affermato dal fatto che Vincent ha assistito agli abusi che Claudia subiva da parte del padre, Leonard Wolf.

CarattereModifica

Ciao Heather!
Mostri? Ti sembrano...mostri?...Non preoccuparti. E'...solo uno scherzo!

Vincent viene descritto da Shingo Yuri come "un ipocrita con dei bei vestiti e di bell'aspetto".

Vincent.jpg

Vincent

Vincent è manipolatore, egocentrico, e fa spesso degli scherzi maliziosi. Gli piace stuzzicare Heather rivelandole frammenti del suo passato, ma allo stesso tempo non risponde in modo chiaro alle domande che lei gli pone per assaporare quel senso di potere che prova a farla rimanere sulle spine. Vincent è manipolatore e ruffiano nei confronti di Heather e Claudia, facendo commenti personali e pungenti, e scherzando sulla sua religione e sull'Otherworld (anche se in realtà le cose che dice le pensa sul serio). Nonostante il suo carattere, è una persona abbastanza razionale e cerca anche di aiutare Heather per impedire la nascita del Dio. Nonostante cio Heather ha sempre l'impressione che lui sia pazzo e stia dalla parte di Claudia, ma questa volta la protagonista interpreta male i comportamenti di questo personaggio: Vincent non sta nè dalla parte di Claudia, nè da quella di Heather, vuole solo sbarazzarsi di entrambe.

Vincent parla in maniera molto animata, muovendosi e gesticolando spesso. E' un lettore accanito, infatti viene trovato quasi sempre a leggere o in una biblioteca. Vincent è narcisista e materialista, ma crede di adorare il Dio a modo suo.

Tramite la conversazione che Vincent ha con Heather nella libraria, si denota che lui odia Claudia; tuttavia quando incontra Claudia al Jack's Inn cerca di essere simpatico con lei (ma più che altro la prende in giro). Da ciò sia rriva alla conclusione che egli prova pena per tutto ciò che ha subito Claudia durante la sua infanzia, ma la odia perchè è troppo fanatica.

Anche se lui e Claudia credono nello stesso Dio, hanno concezioni completamente diverse della propria religione. Lo scopo di Claudia è unicamente quello di portare il Paradiso in terra, mentre a Vincent interessano solo i soldi e non vuole la rinascita del Dio. Egli afferma infatti che la nascita del Dio non sarebbe "conveniente".

Silent Hill 3Modifica

Città di HeatherModifica

Heather incontra Vincent per la prima volta alla Clinica per la Salute Mentale Green Ridge nell'Otherworld dell'Hilltop Center. Vincent svela ad Heather di conoscere suo padre e la sua vera madre, aggiungendo di essere dalla sua parte e non da quella di Claudia. Tuttavia le sue teorie sull'Otherworld fanno credere a Heather che Vincent sia completamente pazzo, anche se durante il gioco la protagonista verrà aiutata molto spesso da Vincent per proseguire la sua avventura. Infatti è lo stesso Vincent a suggerire ad Heather di andare a prendere il Sigillo di Metatron da Leonard Wolf per impedire la nascita del Dio. A fine gioco purtroppo scopriremo che il sigillo non serve a niente.

Silent HillModifica

Vincent appare di nuovo mentre sta discutendo con Claudia al Jack's Inn riguardo il Dio. L'uomo cerca di convincere Claudia che la sua forte fede e la voglia di far nascere il Dio dipendono solamente dagli abusi che ha subito da bambina. Tuttavia Claudia si arrabbia affermando che Vincent non capisce niente.

Quando Heather arriva al Jack's Inn, Vincent le dice che Douglas le ha lasciato un messaggio in cui le dice di dirigersi alla cappella dove troverà Claudia.

Heather incontrerà di nuovo Vincent nella libreria della Cappella, e gli
Chapel Library Vincent.jpg

Heather incontra Vincent nella libreria

chiede perchè la sta aiutando. L'uomo risponde che lo fa perchè sta veramente dalla sua parte, e le rivela che lui non vuole che il Dio nasca perchè non gli converrebbe. Heather si arrabbia perchè si sente usata, ma poi capisce che entrambi mirano allo stesso obiettivo. Prima di andarsene, Vincent chiede a Heather se ha recuperato il Sigillo di Metatron, dopodichè le lascia un libro che contiene informazioni sull'oggetto e se ne va.

Verso la fine del gioco, Vincent appare mentre litiga di nuovo con Claudia. Quando Heather entra nella stanza dove si trovano i due, Vincent esorta la protagonista ad uccidere Claudia. Sentendo ciò, la donna accoltella Vincent, che si accascia a terra morente. Vincent usa le sue ultime parole per ricordare ad Heather del Sigillo di Metatron, ma Claudia gli dice che quell'oggetto non serve a niente e gli dà il colpo di grazia.

Se Heather esaminerà il corpo di Vincent, dirà che odiava quell'uomo, ma nonostante ciò non meritava di morire.

Dopo la battaglia con il boss finale, il corpo di Vincent sparirà misteriosamente. Probabilmente è solo un difetto grafico del gioco.

Commento del creatoreModifica

Il suo nome deriva da Vincent Gallo, un attore che ha recitato nel film Buffalo 66. Gli abbiamo dato questo nome a causa del suo aspetto, anche se Vincent non è veramente fico come il suo omonimo.

CuriositàModifica

  • Nel romanzo di Silent Hill 3 si scopre che il cognome di Vincent è Smith.
  • Vincent ha sempre un occhio puntato sul giocatore, e un altro puntato altrove (ciò si chiama falsa attenzione).
  • Vincent ha una pupilla più larga dell'altra.
  • Vincent ha un'igiene dentale davvero scarsa, infatti i suoi denti appaiono gialli e storti.
  • Inserendo il Codice Konami durante Silent Hill: Origins, Travis Grady otterrà il costume "Codebreaker", che lo farà assomigliare a Vincent.
  • Vincent apparirà nel film Silent Hill: Revelation. Sarà interpretato da Kit Harington.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale